tnhf-2-2019
tnhf-1-2019

IT fa ancora paura, ma non questo film

 

[Voto al cap. II: 5.0/10 – voto al cap. I 8,8/10 – Resa di insieme: 5.9/10]

 

[Attenzione: spoiler a non finire]

 

Per quanto ci aveva esaltato il primo capitolo dell’IT targato Muschietti altrettanto ci delude questa seconda parte.

Ridondante sulla prima parte, pretestuosa, mal costruita e priva di coraggio.

Innanzitutto cosa salvare di questo cap. II?

Qualcosa c’è, a voi giudicare se poi vale  il prezzo del biglietto.

Il cameo di Stephen King. Piacevole, simpatico al posto giusto. Autocitazione o quasi del suo “Cose Preziose”; Stephen con la maglietta di Neil Young nella sua Derry quasi fosse il vero Deus Ex Machina, ci è piaciuto tantissimo.

Le scene già studiate da King e proposte anche nella versione degli anni ’90 con Tim Curry: l’incontro al ristorante cinese con i dolcetti della fortuna che prendono vita, la scena di Beverly che immagina di rientrare nella sua vecchia casa e trova una vecchietta che da amorevole diventa un mostro terrificante.

La scena del duello fra Pennywise e Bill nel labirinto degli specchi per la salvezza di un bambino (questa tutta farina del sacco di Andy Muschietti).

Il terrore di Ritchie adulto che vede Pennywise sulle spalle del boscaiolo simbolo di Derry.

leggi tutto…

In collaborazione con...

x Logo: Shield
Questo Sito È Protetto Da
Shield