tnhf-2-2019
tnhf-1-2019

Cinema Horror 2019: tra delusioni, capolavori e la solita ricerca del film perduto

Il 2019 al cinema poteva essere ricordato come l’anno Kinghiano per eccellenza vista la presenza dell’eccellente “Doctor sleep” (sequel di “Shining”) che sembra essere riuscito a mettere d’accordo sia i fan del film che quelli dei libro originale, e del remake di “Pet Sematary” che ha reso onore sia al libro che al vecchio film.

Al di là delle perplessità iniziali e dei soliti criticoni per cui tutto ciò che è remake o sequel è sbagliato “a prescindere”, entrambi i film avevano compiti difficili davanti. “Pet Sematary” doveva non far rimpiangere uno dei film più amati dai fan nonché il primo per cui il Re accettò di essere direttamente citato come autore della storia.

Remake assolutamente riuscito con storia rivisitata e arricchita di qualche personaggio, valorizzata riprendendo anche delle parti del libro originale trascurate nel primo film ma con un finale totalmente nuovo e sorprendente. Cosa che ha disgustato ovviamente i puristi, ma che non ha potuto non entusiasmare chiunque abbia guardato il scevro da pregiudizi iniziali.

Doctor Sleep aveva di fronte un compito ancora più difficile, portare sullo schermo il seguito del libro scritto da King (che nel libro avverte subito i suoi fedeli lettori sul fatto che quello è il seguito della vera storia della famiglia Torrence e di quella schifezza che tanti cinefili continuano ancora ad apprezzare non vuole saperne assolutamente nulla).

Compito riuscito anzi, riuscitissimo. Non solo Ewan Mc Gregor entra nei panni del Denny adulto riprendendo fedelmente il tracciato del libro, ma gli autori riescono anche ad unire il finale del libro (che si svolge nei luoghi dove c’era l’Overlook Hotel prima che esplodesse) con quello del film (dove invece l’hotel si era salvato). La stupenda villain Rosie Cilindro interpretata da Rebecca Ferguson e una sceneggiatura fedele al libro fin quando è possibile fanno il resto per fargli meritare un “otto” pieno sul nostro personale cartellino. leggi tutto…

In collaborazione con...

x Logo: Shield
Questo Sito È Protetto Da
Shield