Premio letterario 2020 – finalisti

Scritto il 7 Settembre nel notizie

Ok… rullo di tamburi… va bene… anche basta così che di suspense ne abbiamo creata fin troppa… grazie.

Amiche scrittrici ed amici scrittori che avete mandato i vostri racconti al premio letterario abbinato a l #TerniNarniHorrorFest di quest’anno, quello che segue è l’elenco (in ordine assolutamente casuale) dei sedici #finalisti.
Fra questi nel pomeriggio di Domenica 1 Novembre 2020 all’auditorium San Domenico di Narni Antonio Lanzetta svelerà le sue scelte per il podio, insieme alla menzione speciale della giuria.
Oltre ai ringraziamenti per tutti coloro che, sempre più numerosi con il nuovo record di racconti pervenuti, hanno partecipato (e hanno aiutato così alla realizzazione di questo strano sogno di un festival horror totalmente #indipendente e #autofinanziato) facciamo i complimenti ai #magnifici16 che saranno pubblicati nell’antologia edita da Bacchilega e sarà presentata in occasione della premiazione.
Vi ricordo che tutte le scelte dei giurati, nonostante la loro competenza di scrittori, editori e forti lettori sono inevitabilmente #soggettive e se questo vale per ogni tipo di #narrattiva per l’horror vale con elevazione al cubo visto l’assoluta particolarità del genere e delle corte intime che il fascino della #paura fa vibrare in ognuno di noi.
Se a tutto questo aggiungete anche la sempre più alta qualità dei racconti che arrivano, come diciamo sempre e lo diciamo con sincerità, non ci meraviglieremmo di veder un racconto escluso dalla nostra lista dei finalisti vincere altri concorsi letterari.

Detto questo #bandoalleciance ed ecco i magnifici16
“La caccia” – Sara Perotti, Torino
“True” – Simone Ignagni, Ceprano (FR)
“Di pietra e di carne” – Emanuela Somma, Roma
“La signora Armigni” – Tania Bertelli, Prato
“La grande Rabbia” – Alberto Tronchi, Forlì
“L’ultimo ricordo” – Luca Notarianni, Itri (LT)
“Fame” – Decimo Tagliapietra, Vicenza
“Isola 19” – Alberto Garavello, Roma
“Furia” – Fiamma Granati, Terni
“La bambina” – Mattia Vanfiori – Canicattì (AG)
“Spettrofobia” – Francesca Severino, Salerno
“Quanto dura la notte”, Alberto Rudelat, Torino
“Luna rossa” – Lorenzo Gallo, Noceto (PR)
“L’oro dei Napahunte” – Giuseppe Pastore, Milano
“Il mutaforma” – Francesca Santi, Livorno
“Cattiva sorte” – Andrea Raggi, Corridonia (MC)
Please follow and like us:

Tags: , ,